Maggio, 2019

06magTutti i giorni03giuProsegue fino al 3 giugno la rassegna Alpi dell'Arte a MantaSuccesso di pubblico nel primo mese di aperturaVia Valerano, 12030 Manta CN

Dettagli dell'appuntamento

Inaugura domenica 7 aprile a Manta la rassegna espositiva Alpi dell’Arte 2019 – Arte, cultura, artigianato, eccellenze del territorio, realizzata grazie alla sinergia tra l’associazione Octavia, la Regione Valle d’Aosta e il comune di Manta.

Buon successo di pubblico per la rassegna espositiva Alpi dell’Arte, inaugurata a Manta lo scorso 7 aprile e visitabile fino al 3 giugno. I visitatori, provenienti non solo dal saluzzese ma da tutto il Piemonte e da altre regioni del Nord-ovest (Liguria su tutte), apprezzano in particolar modo l’allestimento curato nei minimi particolari dalla Regione Autonoma Valle d’Aosta e la raffinatezza dei tessuti e dei capi d’abbigliamento della cooperativa Les Tisserands di Valgrisenche, una realtà produttiva e di resistenza al femminile unica nelle Alpi.

Altro punto di interesse è la rassegna espositiva di Donato Savin rivolta alle persone diversamente abili, nella quale un percorso tattile permette ai visitatori di rapportarsi con le opere in pietra dell’artista di Cogne.
A curare l’apertura delle esposizioni al pubblico sono i ragazzi dell’associazione L’Airone di Manta, che ha da poco festeggiato i vent’anni di attività.

Nella cattedrali di Cuneo e di Saluzzo continuano le esposizioni dei Cristi di Dorino Ouvrier e delle opere di Giovanni Thoux (pannello ligneo raffigurante Sant’Orso e Vierge Ouvrante) quale segno di abbraccio ecumenico e di fratellanza tra i popoli; in Santa Maria degli Angeli tra le varie sculture in mostra spicca il Cristo dei Peuples frères donato da Dorino Ouvrier alle comunità parrocchiali delle diocesi di Cuneo e Saluzzo in segno di amicizia tra genti e popolazioni delle Alpi. A Cascina Aia sono in partenza i laboratori per le scuole a cura della cooperativa Les Tisserands di Valgrisenche.

Alpi dell’Arte Manta, rassegna visitabile a Manta presso Santa Maria degli Angeli, Santa Maria del Monastero e Cascina Aia fino a lunedì 3 giugno. Ingresso libero; sab.-dom. ore 14.30-18.30, dal lunedì al venerdì contattando l’ufficio turistico di Manta (0175.85205, interno 1; ufficioturistico@comunemanta.it).

X